Home > diabete, Diario > Laser Game!

Laser Game!

QzarDa buon nerdone sono un appassionato di giochi per pc e di fantasy/science fiction. Quindi quando Ale e Se mi hanno proposto di partecipare ad un laser game mi è partito un brivido sulla schiena pensando alla prospettiva di provare dal “vivo” un’esperienza simile a quella provata dietro al monitor.

Nel Laser game o Q-zar (dal nome della catena dei locali che propongono questo gioco) ti dividono in due squadre, ti mettono dentro un labirinto buio o illuminato da poche luci al neon, vestito di un corpetto con dei sensori, e con un bel fucilozzo che spara raggi infrarossi. Scopo: manco a farlo apposta, sconfiggere la squadra avversaria a suon di fucilate. Vedi anche http://www.qzartorino.it/ilgioco.html

In pratica per chi ha mai giocato più di 10 minuti ad un pc, è uno sparatutto in soggettiva ma dal vivo, con tanto di modalità tutticontrotutti (deathmatch) o conquistalabase (capturethebase). Per tutti gli altri, è un pò come le battaglie coi fucili laser del film Guerre Stellari.

La prima volta che ho provato è stato un trauma, per i seguenti motivi:

  1. L’ho provato alle 2 di notte  in quanto le due tipe che dovevano partecipare per il turno delle 11 si sono presentate con tre quarti d’ora di ritardo e ci hanno fatto scalare all’ultimo turno (le 2:00 appunto). Essendo gnocche si sono fatte perdonare subito, peccato che poi non abbiano partecipato lasciandoci in dispari con un bel “eh noi dobbiamo andare a ballare” che tradotto dallo gnocchese significa “sta roba da nerd noi non la facciamo che ci roviniamo le unghie”.
  2. La mia copertura insulinica ha lasciato molto a desiderare. Ho lasciato la lantus a casa e mi sono detto ” ma sì, tanto tempo mezzanotte e sono a casa”. Legge di Murphy insegna…
  3. Questo gioco fatto sul pc è una cosa, corri, scorrazzi, salti, ti accovacci e spari. Dal vivo devi fare i conti con l’adrenalina ed il fatto che il corpo non è di bit e texture. Dopo 10 minuti ero a pezzi, anche a causa del punto 2.
  4. Eravamo 4vs5 (vedi punto 1) ed ero nel gruppo con meno gente.

Alla fine sono riuscito a prendere una base e raggiungere un punteggio di media classifica nel mio gruppo. L’altro gruppo ci ha devastati. Ciliegina sulla torta, Pagnotta (ragazza dalla forma vagamente sferica) mi ha preso per il culo tutto il tempo per i suoi centri contro il sottoscritto. Eccerto, ero l’unico che attaccava e lei se ne stava ferma rintanata nella base.

Risultato: benino, ma puoi fare di meglio. In realtà fisicamente ero uno straccio, al ritorno a casa stavo per vomitare ed ho dovuto fare una megacorrezione, avevo glicemia alle stelle. Sgrunt

 

Qzar_squadra_verdeSeconda prova dopo due settimane, le premesse non erano buone. Più che un classico Scapoli-contro-Ammogliati, sembrava Palestrati-contro-Ingegneri. Noi eravamo i soliti con la variante che Ale sembrava Che Guevara con il cappellino e la tenuta verde mimetico e c’era anche Nat con la fidanzata vestita ad hoc per una scampagnata sui prati. Dall’altra parte uno squadrone tutto muscoli capitanato dallo Svizzero che per l’occasione aveva invitato un suo amico ribattezzato Armadio ed una coppia di fidanzati di cui lui veterano di giochi laser. Pagnotta + amici era in ritardo e si è unita più tardi.

Stavolta la gara stavolta era un deathmatch e si è svolta alle 11 , le due gnocche della volta prima non si sono degnate nemmeno di venire. Mi sono piazzato in una posizione strategica a fare il cecchino con alcune sortite in giro coprendo Se ed Ale guerrilla style. Di Nat & compagna ho perso quasi subito le tracce.  Fisicamente reggevo alla grande, anche perchè stavolta ero preparato insulinamente parlando (bello sto avverbio :D) e mi sono divertito a shottare tutti i rossi in vista.

Risultato: Top Gun Arena Dominator. Bwhahaha. E Pagnotta è stata il mio terget preferito. Doppio Bwhaha.

La nostra squadra ha vinto, anche se di poco, ed eravamo pure in superiorità numerica. Divertentissimo.

Categorie:diabete, Diario Tag:, , , ,
  1. 18 aprile 2010 alle 23:24

    A Roma, zona Tor Tre Teste, c’è il Laser Game più grande d’Italia
    http://www.quasarelite.it
    info@quasarelite.it

  2. 1 maggio 2010 alle 00:42

    http://www.quasarelite.it

    troppo bello il laser game quasar…

  3. benji
    31 gennaio 2013 alle 18:07

    avete mai provato questo? http://www.laserball.it !

  4. 4 luglio 2013 alle 02:24

    Cool blog! Is your theme custom made or did you download
    it from somewhere? A theme like yours with a few simple tweeks
    would really make my blog shine. Please let me know where you got your theme.
    Thanks a lot

  5. 16 luglio 2013 alle 12:06

    Great blog! Is your theme custom made or did you download it from somewhere?
    A design like yours with a few simple adjustements would really
    make my blog jump out. Please let me know where you got your design.
    Thanks a lot

  6. 18 luglio 2013 alle 04:52

    Hello, just wanted to say, I enjoyed this article. It was inspiring.
    Keep on posting!

  7. 6 maggio 2014 alle 18:51

    Attractive section of content. I just stumbled upon your site and in accession capital to assert that I
    acquire in fact enjoyed account your blog posts. Any way
    I will be subscribing to your feeds and even I achievement
    you access consistently quickly.

  8. 28 giugno 2014 alle 06:04

    You can now actually sit down and have conversations with individuals about happiness, performance,
    training issues and so on. Nicely, besides the reality they have much more victories
    than additional football organisation available, they is not only composed through fantastic players, however these
    players also have the actual oneness and also the right attitude every
    time these people play their game. Elizabeth Hennigan from Brand Content explains the thinking behind their male-oriented
    marketing campaign.

  9. 9 giugno 2015 alle 14:52

    I’m now not sure where you’re getting your
    information, however great topic. I must spend some time learning much more
    or figuring out more. Thanks for great information I used
    to be in search of this information for my mission.

  10. 1 aprile 2016 alle 02:11

    In case you make a agenda and be sure you invest around 20
    to half an hour cutting your deals every evening or morning, you will build-up plenty of coupons weekly.

  11. 4 gennaio 2017 alle 07:25

    最近のスマホゲームは、グラフィックがすごくて、なかなか楽しめるゲームが増えていますよね。
    どのゲームをやるのかはゲームをダウンロードして遊んでみないと自分にあうのかかわらない。最初からやり直すにも手間がかかるので、事前に少しは攻略方法や制作会社などを見ておいたほうがいいですよね。
    wikiや攻略ブログもクソゲームでなければそれなりに出来ているので、攻略情報が足りないということは基本的にはないでしょう。
    いまはアンテナサイトなどもあるのでそのゲームの攻略情報もまとめて見ることができるので、無駄に時間がかかることもないですし、大手のwikiなら多少話題になったゲームは大抵攻略情報を見れると思います。

    ポケモンGO 遊び方
    位置情報を活用することにより、現実世界を舞台にポケモンを捕まえたり、バトルしたりできるゲーム。

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: